ROMA. Un giugno fuori da ogni regola, che fa registrare più di un record al nord. Mentre al Sud l’aria sarà decisamente più respirabile. Le temperature previste tra mercoledì e venerdì sono valori che non si raggiungevano da oltre 100 anni. Il team del sito www.iLMeteo.it avverte che bollino nero e con valori da primato si avranno soprattutto in Piemonte.

Vediamo le temperature da record:
42-43°
Alessandria, Asti e Vercelli
39-41°
Pavia, Milano, Bolzano, Rovigo, Padova, Ferrara e Bologna
39-40°
Firenze e Prato
36-37°
Roma, Caserta

La redazione del sito www.iLMeteo.it mette in allerta anche sulla notte, in cui l’elevata umidità impedirà un abbassamento significativo delle temperature.  Al Sud i valori termici saranno comunque superiori alla media del periodo, ma i termometri si manterranno decisamente più bassi ad eccezione di alcune aree della Campania, come il casertano avvolto da un caldo più deciso.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Caffeshop