Erano in 90, a bordo di un barcone diretto a Lampedusa. E nell’isola sono arrivati senza problemi. L’imbarcazione è stata intercettata mentre si dirigeva verso le coste siciliane da una motovedetta della Guardia di Finanza e una della Guardia costiera, che hanno trasbordato i migranti sulle due unità e li hanno poi trasferiti a Lampedusa.

Uno sbarco anomalo visto che i porti italiani sono chiusi. L’operazione non viene considerata di soccorso. Quando l’imbarcazione è stata intercettata era già in acque italiane e, evidentemente, le forze dell’ordine non hanno avuto alternativa che prendere i migranti a bordo e portarli nell’hotspot dell’isola
 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml