MILANO – Tra domani o mercoledì Giampaolo, che ha concluso la vacanza in barca nel Mar Adriatico, otterrà il via libera da Ferrero per lasciare la Sampdoria. A quel punto potrà accasarsi con il Milan. Sarà la seconda casella a sistemarsi nel nuovo Milan dopo l’insediamento di Maldini nel ruolo di direttore tecnico, non ancora ufficiale ma nei fatti già avvenuto.

Infantino si arrende

Poi toccherà a Zvonimir Boban: il presidente Gianni Infantino, dopo la rielezione a presidente della Fifa alla fine della scorsa settimana a Parigi, ha fatto un tentativo per trattenere l’ex centrocampista croato, vicesegretario della Fifa e suo consigliere molto ascoltato. Ma la volontà di Boban è quella di accettare la proposta del Milan. E di fronte a questa intenzione Infantino non può fare molto. Adesso è solo questione di tempi per l’annuncio e l’ingresso in carica. Resta ancora da decidere invece il nome del direttore sportivo. Vista la strenua resistenza di Lotito su Tare, il Milan ha cambiato obiettivo. In pole nella pattuglia di italiani, composta anche da Osti e Bigon, c’è Frederic Massara libero dopo la risoluzione dalla Roma ed ex compagno di squadra del fratello di Giampaolo al Pescara.

Il maestro lo chiama

Ma su questo nome bisogna registrare la convergenza di Walter Sabatini che ha sempre lavorato insieme a Massara prima al Palermo, poi alla Roma e infine all’Inter. La situazione potrebbe riproporsi in caso di passaggio di Sabatini al Bologna. A quel punto Massara dovrebbe scegliere tra l’opzione di seguire il suo “maestro” anche in Emilia oppure intraprendere la strada autonoma di guidare operativamente il mercato del Milan insieme a Maldini. Di sicuro il club rossonero ha bisogno di fare in fretta perché occorre muoversi rapidamente per pianificare la sessione estiva. Anche se per ora il mercato milanista (e probabilmente sarà così fino al 30 giugno) è fatto soprattutto da uscite: in prima fila Donnarumma e Suso. Psg e Manchester United sul portiere. Atletico Madrid sull’esterno offensivo. Servono ricavi per correggere un altro disavanzo pesante di bilancio che oscilla tra -80 e -100 milioni.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml