MILANO – Mentre Lucas Paquetà inizia la sua avventura al Milan, cerca fortuna nel calcio italiano anche il fratello maggiore Matheus. Due anni più grande (23 anni), Matheus Paquetà ha infatti iniziato un periodo di prova con il Monza, il club di Serie C dell’ex proprietario rossonero Silvio Berlusconi, gestito dall’ad Adriano Galliani.
Il fratello del talento di Rio de Janeiro per il quale il Milan ha investito 35 milioni di euro più bonus, è un attaccante classe 1995, che ha giocato nella Serie B brasiliana: il ragazzo si sta allenando a Monzello, mentre la squadra è in ritiro a Malta. Alla fine del periodo di prova il Monza deciderà se metterlo a disposizione dell’allenatore Cristian Brocchi.

Una storia che ricorda quella di Kakà, arrivato al Milan nel 2003 e raggiunto l’anno dopo dal fratello Digao, due stagioni al Rimini prima di un passaggio in rossonero dove non ha lasciato traccia.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml