Milano, due incidenti nella notte: caccia ai pirati della strada


Il primo ha visto finire all’ospedale una donna, il secondo due motociclisti: in entrambi i casi le auto responsabili degli scontri non si sono fermate

Due diversi incidenti stradali nella notte a Milano, in comune la fuga dei responsabili. Il più grave poco dopo le 3 in viale Monza, all’incrocio con via Popoli Uniti, con lo scontro tra due auto. A bordo della prima, una Lancia Y, due donne finite all’ospedale: una, 35 anni, con ferite alla testa e all’addome, è ricoverata al San Raffaele in condizioni gravissime. Alla guida della seconda auto, un Suv che proveniva da piazzale Loreto, forse un uomo che è fuggito ma che nell’impatto ha perso la targa. Secondo alcune testimonianze pare sia straniera.
Lo stesso incrocio, nel giugno del 2017, fu teatro di una sciagura analoga: allora morì un uomo di 57 anni, il pirata della strada fu rintracciato e arrestato

Milano, due incidenti nella notte: caccia ai pirati della strada

Due ore dopo, non molto distante, in piazzale Loreto, l’altro incidente con due motociclisti di 36 e 42 anni, investiti da un’auto e ricoverati in ospedale: il primo in codice giallo al Niguarda, il secondo in codice verde a Città Studi. Anche in questo caso l’auto è fuggita ma il pirata della strada dovrebbe avere le ore contate: gli inquirenti avrebbero infatti identificato il numero di targa.

27 ottobre 2018 – Aggiornato alle







SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml