Milano: “Silvia Romano libera”, a Palazzo Marino il totem per la ragazza rapita in Kenya


La foto da oggi all’ingresso del Comune: “Un messaggio di vicinanza e solidarietà, Milano è con lei”

“Silvia Romano libera”. Un totem all’ingresso di Palazzo Marino con il volto sorridente della ragazza rapita in Kenya e una scritta che vuole essere più di un auspicio. “E’ un messaggio di vicinanza e di solidarietà alla famiglia della nostra concittadina”, ha dichiarato il presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé.  “Silvia è in Kenya per fare del bene e inseguire le sue aspirazioni umane e professionali. Milano è con lei e con i suoi cari in questi giorni di grande preoccupazione. Ci auguriamo che al più presto possa tornare libera”.   

Milano: "Silvia Romano libera", a Palazzo Marino il totem per la ragazza rapita in Kenya

La proposta, avanzata nei giorni scorsi da Anita Pirovano di Milano Progressista e sottoscritta da tutti i gruppi in consiglio comunale, è diventata realtà questa mattina quando all’ingresso di Palazzo Marino è comparso il totem. Sulla facciata del municipio c’è ancora lo striscione che riguarda Giulio Regeni.

 

29 novembre 2018 – Aggiornato alle







SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml