Milano, tra un temporale e l’altro il fenomeno del cielo giallo


Milano, tra un temporale e l'altro il fenomeno del cielo giallo
Il cielo giallo sopra Milano (foto Michele Galvani Twitter) 

Subito dopo le piogge più forti, e prima del buio: gli scatti sui social. Gli esperti: “E’ la sabbia sahariana”

Pochi minuti, subito dopo il temporale più forte, nel tardo pomeriggio di una Milano alle prese con una giornata di tempesta. Raffiche di vento, piogge torrenziali e poi lo sguardo dei milanesi si è alzato al cielo, fino ad allora plumbeo. Diventato di colpo giallo. Un raggio di sole a rischiarare il buio e a lasciare esterrefatti i milanesi. Il tempo di scattare qualche foto e di postarle sui social, tra l’allibito e lo stupefatto. Poi, è tornato il buio.
La spiegazione degli esperti non è tardata ad arrivare: il colore giallo è dovuto alla forte concentrazione di sabbia sahariana portata nelle ultime ore sulla città dallo scirocco.

Milano, tra un temporale e l'altro il fenomeno del cielo giallo

Il pulviscolo, nonostante le piogge, aleggia nell’aria donando al cielo, grazie alle nubi basse e auna particolare inclinazione dei raggi solari, una tonalità rara.

29 ottobre 2018 – Aggiornato alle







SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml