Minacce alla ex e al suo compagno: scattano le manette per lo stalker


Le indagini della divisione Anticrimine: “Messaggi e atti persecutori”

Non si era rassegnato alla fine della loro relazione, e aveva trasformato la vita della ex compagna in un vero e proprio incubo: un 36enne egiziano è stato arrestato per atti persecutori nei confronti della donna e del suo nuovo compagno.
L’uomo, incensurato e con una regolare occupazione, da tempo minacciava la ex, italiana, con messaggi intimidatori e per questo era già stato ammonito dalla Questura. Quando le indagini degli uomini dell’ufficio Stalking, maltrattamenti e minori della divisione Anticrimine hanno scoperto che le minacce, pesantissime, erano arrivate al compagno della donna sono scattate le manette.
 

13 novembre 2018 – Aggiornato alle







SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml