Un insegnante di liceo, accusato di abusi sessuali su due studentesse all’epoca dei fatti minori di 16 anni, è stato arrestato stamattina dai carabinieri al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli.

L’attività investigativa è partita subito dopo la denuncia presentata da una delle due vittime: dichiarazioni che hanno trovato riscontro negli approfondimenti eseguiti dalla polizia giudiziaria, anche analizzando i dispositivi telefonici e informatici (posta elettronica e chat) della giovane.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Caffeshop