La ‘banda del buco’ mette a segno un altro colpo a Napoli. A meno di 24 ore dalla rapina in un’agenzia di istituto di credito nella zona centrale della città, con un bottino da 100mila euro. I rapinatori hanno colpito ancora attraverso le fogne in un ufficio postale di via Pontano, dove uomini armati sono entrati nei locali dell’ufficio dal sottosuolo poco dopo le 8.30.

La rapina è  stata portata a segno, ma il bottino è ancora da quantificare. I rapinatori sono entrati dalle fogne armati e hanno preso in ostaggio la direttrice dell’ufficio postale. La donna è sotto shock, è  stato necessario l’intervento di una ambulanza del 118 per un malore. Panico tra i presenti e tra le persone che  erano all’esterno in attesa di entrare per sbrigare le loro operazioni postali. Sul posto i carabinieri.

 


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Caffeshop