MARSIGLIA – C’è anche Aurelio De Laurentiis al seguito del Napoli, volato in Francia alla vigilia dell’amichevole di domani sera contro il Marsiglia: organizzata per festeggiare i 120 anni dell’Olimpique. Per gli azzurri si tratta invece della prima tappa della tournée estiva, che proseguirà con la trasferta negli Usa per la doppia sfida contro il Barcellona: in programma il 7 agosto a Miami e l’11 agosto a Detroit. Della comitiva non fanno parte gli infortunati Malcuit e Tonelli e il giovane Tutino, vicino alla cessione al Verona. Prima convocazione invece per il nuovo acquisto Eljif Elmas, che sta ben impressionando in allenamento e sarà utilizzato almeno part time da Ancelotti. Torna a disposizione a centrocampo pure lo spagnolo Fabian Ruiz, che è appena rientrato dalle vacanze post Nazionale. Adesso mancano all’appello soltanto in quattro: Ospina, Allan, Koulibaly e Ounas. Solo a Ferragosto il gruppo sarà finalmente al completo, a meno di dieci giorni dal debutto in campionato a Firenze.

Work in progress, per il Napoli. Anche sul mercato, dove De Laurentiis sta stringendo i tempi per due colpi in attacco. L’Atletico Madrid si è defilato dalla corsa per James Rodriguez (“Siamo già al completo”, ha annunciato infatti il numero uno dei Colchoneros, Enrique Cerezo), spianando di fatto la strada agli azzurri. Potrebbe rivelarsi alla fine decisiva la promessa fatta dal campione colombiano ad Ancelotti. Passi avanti pure per la trattativa con il Psv Eindhoven per Hirving Lozano, l’attaccante messicano che dovrebbe completare il reparto offensivo azzurro: 42 milioni il costo per l’acquisto del suo cartellino, che sarà finanziato con le cessioni di Verdi, Ounas e forse di Hysaj. Più in salita la rincorsa a Mauro Icardi: per l’ingaggio molto alto del centravanti argentino e per le difficoltà di trovare in tempi stretti un accordo con l’Inter.
 


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml