Il nuotatore delle Fiamme oro va sotto il muro dell’1’54” e diventa il nuovo primatista italiano nella distanza. Successi nei 1500 sl per il plurimediagliato olimpico e nei 100 sl per la veneta. Orsi cala il tris vincendo anche nei 50 sl


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/vari/rss2.0.xml