Al via l’udienza alla prima sezione del Tribunale nazionale antidoping. Il procuratore Nado Italia, Pierfilippo Laviani, chiede una lunghissima squalifica. La reazione dell’azzurro: ”Ho le spalle larghe”


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/vari/rss2.0.xml