Per il tribunale dello sport di Losanna, il vicepremier ed ex ministro dello sport non era sanzionabile in merito allo scandalo doping dei Giochi di Sochi 2014 in quanto non era un atleta, un allenatore o un membro ufficiale della delegazione russa


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/vari/rss2.0.xml