Ostia, operazione contro clan rivale degli Spada: 42 arresti


Ostia, operazione contro clan rivale degli Spada: 42 arresti

Blitz dei carabinieri tra Lazio, Campania, Toscana, Lombardia e Marche. Sequestrati beni per due milioni

Disarticolata dai carabinieri di Ostia un’organizzazione ritenuta epigona al clan Triassi e antagonista agli Spada. Tra Lazio, Campania, Toscana, Lombardia e Marche sono state arrestate 42 persone appartenenti ad “una delle organizzazioni criminali più strutturate e potenti della zona” e sequestrati beni per due milioni di euro. Al vertice dell’organizzazione criminale è stato individuato un anziano malvivente, già in passato considerato elemento apicale della “Banda della Marranella” e, in posizione immediatamente subordinata, due uomini in passato ritenuti vicini  al clan dei Triassi. Le accuse, a vario titolo, sono associazione armata finalizzata al traffico di stupefacenti; sequestro di persona a scopo di estorsione, detenzione illegale di armi, minacce e ricettazione.

 

23 ottobre 2018 – Aggiornato alle







SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml