PARMA – Toccherà al suo Parma l’onore di aprire la Serie A 2019-2020, per di più proprio contro i campioni d’Italia in carica. Tantissimi occhi, in tutto il pianeta (le partite del massimo campionato di calcio sono visibili in circa 200 Paesi grazie all’interesse e all’impegno distributivo di oltre 60 broadcaster), saranno puntati sul ‘Tardini’ dove alle 18 di sabato verrà dato il fischio d’inizio del torneo.

D’Aversa: “In campo convinti di fare risultato” 

“La Juventus domani cercherà di fare la partita, fraseggiando molto. Oltre all’organizzazione di squadra ci sono pure i singoli: dobbiamo essere pronti ad affrontare una squadra molto forte. Dobbiamo essere noi i primi convinti di poter fare risultato: il 100 per 100 potrebbe non bastare – ammonisce Roberto D’Aversa, tecnico dei ducali, nella tradizionale conferenza stampa della vigilia –  L’aiuto del pubblico sarà fondamentale per spingere i ragazzi. Dobbiamo andare in campo vogliosi di metterli in difficoltà. Questo spirito deve esserci da parte di tutti. Ho detto ai ragazzi che domani tutti guarderanno la nostra gara. Non possiamo commettere errori; dobbiamo dare tutto, servirà la partita perfetta. Le motivazioni in queste sfide vengono da sole”.

“Peccato non ci sia Sarri, un abbraccio a Mihajlovic”

L’allenatore dei crociati non ha ancora deciso tutte le scelte di formazione. “Devo ancora valutare diverse cose. Grassi rientra da un infortunio importante: ci vorrà del tempo prima che recuperi bene. Kucka ha svolto un solo allenamento con il resto della squadra: è convocato ma è chiaro che non potrà giocare dall’inizio – ammette D’Aversa -. Confido in ragazzi come Hernani, che può esordire in A, oppure Brugman. Sarà il campo a dire se questa squadra è piu’ forte di quella della scorsa stagione. Sono felice che il campionato italiano stia tornando importante, come lo era una volta. Mi dispiace che domani non ci sia Sarri; in più ne approfitto per mandare un saluto e un abbraccio a Mihajlovic”.

Nei 24 convocati anche Grassi e Kucka

Al termine della seduta di allenamento odierna, svolte a porte chiuse al Centro Sportivo di Collecchio, l’allenatore del Parma ha convocato per la gara contro la Juventus 24 calciatori. Fra questi figurano anche il rientrante Grassi e il recuperato Kucka. Questo l’elenco completo: Portieri: Alastra, Colombi, Sepe. Difensori: Bruno Alves, Dermaku, Gagliolo, Iacoponi, Laurini, Ricci. Centrocampisti: Barillà, Brugman, Grassi, Hernani, Kucka, Kulusevski, Machin, Scozzarella. Attaccanti: Ceravolo, Cornelius, Gervinho, Karamoh, Inglese, Siligardi, Sprocati.
 

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml