Il nervosismo dei mercati di questi giorni rischia di esser solo un antipasto: molti fondi “attivi” sono pronti a scommettere su un peggioramento della situazione. E rischiano di trascinare con sé il grosso della finanza internazionale, che ha in mano 600 miliardi di titoli


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml