REGGIO EMILIA – Una ragazza di 19 anni è morta all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, dove era ricoverata da sabato in condizioni gravissime per le conseguenze di sepsi da meningococco. Ne dà notizia la direzione dell’azienda Usl Irccs reggiana.

Per prevenire la diffusione della malattia, il servizio di Igiene pubblica e la direzione sanitaria Ausl sono intervenuti “tempestivamente” e già da ieri hanno predisposto le misure di profilassi ai contatti stretti. La direzione aziendale esprime “le più sentite condoglianze ai familiari e agli amici della ragazza così prematuramente scomparsa”.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml