Nel documento del Ministero del Lavoro inviato alle parti coinvolte si ampliano i diritti per i ciclofattorini.  Tra le ipotesi anche il salario minimo, un tetto alle consegne e al numero di ore settimanali


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml