Roma, al via l’abbattimento di otto ville dei Casamonica: in azione 600 vigili. Raggi: “Giornata storica”


Le demolizioni partite all’alba nella periferia est della Capitale

Operazione contro l’abusivismo edilizio a Roma. Seicento vigili urbani sono all’opera dall’alba per abbattere otto ville dei Casamonica nella periferia est della Capitale.

Esulta la sindaca Virginia Raggi che su Facebook annuncia l’operazione. “Quella di oggi è una giornata storica per la città di Roma e per i romani. Mettiamo fine a anni di illegalità e inviamo un segnale forte alla criminalità e al clan Casamonica, sgomberando e abbattendo otto villette abusive nella periferia est di Roma. L’amministrazione si è impegnata come mai è successo nella sua storia recente: per 10 mesi abbiamo pianificato questa operazione che vede l’impegno di ben 600 uomini della polizia locale”.

20 novembre 2018 – Aggiornato alle







SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml