Incidente di caccia a Canale Monterano, in provincia di Roma. Un cacciatore di 78 anni ha sparato un colpo di fucile a distanza di 150 metri da una siepe pensando che dietro ci fosse un cinghiale ma ha colpito un anziano del posto uccidendolo. È accaduto intorno alle 15.

L’uomo ha subito chiamato i carabinieri. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i militari della stazione di Manziana e del Nucleo operativo di Bracciano. La vittima è un 76enne del posto che abitava nei dintorni. Il cacciatore è stato portato in caserma e la sua posizione è al vaglio dei carabinieri.
 


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml