ROMA – De Rossi, Lorenzo Pellegrini, El Shaarawy, Dzeko e Coric (ultimo della lista) no. Pastore e Perotti sì. Di Francesco fa la conta degli infortunati: la lista è lunga, ma almeno il tecnico giallorosso può consolarsi con il recupero dei due argentini che sono tornati a lavorare in gruppo e verranno convocati in vista del big match di domenica sera contro l’Inter.

LINEA VERDE IN ATTACCO
Il compito di segnare sarà quindi sulle spalle di un poker di giovani a caccia della vetrina: l’ex interista Zaniolo agirà da trequartista (non è esclusa nella ripresa la staffetta con Pastore, recuperato assieme all’altro argentino Perotti), Schick occuperà il ruolo di centravanti, le ali saranno Under e Kluivert anche se quest’ultimo potrebbe cominciare dalla panchina se Di Francesco dovesse decidere di alzare Florenzi per inserire Santon in difesa.

DUBBIO FAZIO JUAN JESUS
L’altro dubbio di formazione è legato alla scelta del partner di Manolas, con Juan Jesus in vantaggio rispetto a Fazio. L’argentino infatti è stato tra i peggiori nella partita col Real Madrid, e non solo per il regalo fatto a Gareth Bale in occasione del vantaggio delle merengue. A completare l’undici titolare saranno quindi Kolarov, Cristante e Nzonzi. Il francese è uscito tra i fischi dl pubblico martedì e avrà voglia di riscatto, come peraltro tutta la squadra.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml