ROMA – Mancano sei giorni all’esordio in campionato contro il Genoa e la Roma è ancora in cerca dei due indispensabili tasselli che le occorrono per completare il mosaico della difesa. Il primo è quello del difensore centrale, figura che Fonseca sta pazientemente attendendo da mesi e che appare sempre più fondamentale per completare l’opera di ristrutturazione del reparto arretrato. La coppia Fazio e Juan Jesus, destinata a partire titolare nel debutto di domenica prossima all’Olimpico, presenta pregi e difetti ben noti, mentre il neo acquisto Mancini sembra avere bisogno di altro tempo per adattarsi alla difesa a quattro e agli schemi del tecnico portoghese. Ecco perché è sempre più urgente trovare sul mercato un centrale titolare, possibilmente esperto e veloce, che possa subito essere utile alla causa. Dopo aver visto sfumare Alderweireld e Lovren, da settimane Petrachi ha messo gli occhi su Daniele Rugani che è ormai in uscita dalla Juventus. Il centrale toscano, che piace anche al Monaco, ha già dato l’ok al trasferimento ed è in attesa che i due club trovino l’accordo sul cartellino, anche se ormai si va verso un accordo per 5 milioni per il prestito più 20 per il riscatto. Dall’Inghilterra, intanto, arrivano nuove indiscrezioni secondo cui la Roma starebbe seguendo pure Shkodran Mustafi, il difensore tedesco di origini albanesi che Emery ha deciso di “far fuori” dopo l’arrivo di David Luiz. Il centrale dei Gunners ha il contratto in scadenza nel 2021 e potrebbe essere ceduto in prestito con il riscatto fissato intorno ai 20 milioni.

Per Santon si tratta con Maiorca e Real Sociedad: se va via, ecco Zappacosta

L’altro grande rebus che Petrachi è chiamato a risolvere in temi brevi è quello sul terzino destro. Arrivato l’anno scorso per 9,5 milioni nell’ambito della cessione all’Inter di Nainggolan, Davide Santon si trova ora con un piede e mezzo fuori da Trigoria. Finora sono due le società che si sono fatte avanti per lui, entrambe dalla Liga spagnola. Una è il Maiorca, che però non sembra aver riscosso il gradimento del giocatore, e l’altra è la Real Sociedad, con cui la trattativa è in stato avanzato. Nel caso in cui Santon dovesse dire addio alla Capitale, Petrachi potrebbe puntare tutte le sue fiches su Davide Zappacosta che è stato messo alla porta dal tecnico del Chelsea Frank Lampard e non vede l’ora di trasferirsi in giallorosso. Il contatti tra il ds romanista, che conosce bene il terzino per averlo avuto ai tempi del Torino, e l’agente Alessandro Lucci sono frequenti: si lavora per un prestito con diritto di riscatto, un’ipotesi però ancora piuttosto sgradita alla plenipotenziaria dei Blues Marina Granovskaia. Appare un po’ più in salita la pista che porta a Hysaj, per il quale il Napoli continua a chiedere una cifra vicina ai venti milioni di euro. Petrachi ha già fatto capire a Giuntoli che non intende andare oltre i 15 milioni e nelle prossime ore non è da escludere un nuovo incontro per tentare di trovare un accordo.

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml