Una nuova aggressione la scorsa notte ha preso di mira i ragazzi del Cinema America, ovvero l’associazione che negli ultimi anni a Roma ha riportato il cinema in piazza. Vittima l’ex ragazza del presidente dell’Associazione ‘Piccolo America’, Valerio Carocci.  La donna sarebbe stata aggredita ieri sera nei pressi di piazza San Cosimato, nel quartiere romano di Trastevere.

Sulla vicenda indaga la Digos impegnata già, con i carabinieri, nelle indagini sull’altra aggressione avvenuta sabato ai danni di quattro giovani che indossavano la maglia del Cinema America per la quale sono stati identificati e denunciati quattro appartenenti a movimenti dell’estrema destra Blocco studentesco e Casapound. Vittime di quel raid, alcuni ragazzi colpevoli di indossare magliette “antifasciste”

La questura di Roma “ha attivato adeguate misure di vigilanza in tutta l’area interessata dagli eventi dell’associazione ‘Piccolo America’, tese ad assicurare -si legge in una nota- che le attività culturali e ricreative si svolgano in assoluta serenità”.

 


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Caffeshop