ROMA – Dopo un’annata in cui è stata costretta a rispolverare l’esperienza di Antonio Mirante per la propria porta, la Roma è pronta a trovare il sostituto di Robin Olsen. Secondo la stampa spagnola, il club giallorosso ha ormai in pugno Pau Lopez, portiere di 25 anni del Betis Siviglia cresciuto nelle giovanili dell’Espanyol. Stando a quanto riportato dal portale spagnolo “El Confidential”, l’operazione dovrebbe concludersi la prossima settimana con un assegno staccato dal club giallorosso pari a 18 milioni di euro più una percentuale sulla rivendita dell’attaccante paraguaiano Antonio Sanabria: qualora Pau Lopez dicesse addio a Siviglia, gli andalusi vorrebbero rimpiazzarlo con il giovane portiere ucraino del Real Madrid Andrij Lunin. Per quanto riguarda Olsen, invece, non sarà difficile per la Roma trovargli una sistemazione visto che sull’estremo difensore svedese ci sono molti club di Premier League. 

Sirene tedesche per Schick

Gianluca Petrachi negli ultimi giorni è molto attivo anche per quanto riguarda il capitolo cessioni, dal momento che sono in tanti nella squadra di Paulo Fonseca ad avere le valigie pronte. Uno di questi potrebbe essere Patrick Schick, che dopo due stagioni in chiaroscuro potrebbe lasciare la Capitale. Secondo il quotidiano tedesco Bild, sull’attaccante ceco avrebbero messo gli occhi sia il Borussia Dortmund che lo Schalke 04, entrambi intenzionati ad acquistarlo con la formula del prestito secco. Nel frattempo, nel giorno del suo ventesimo compleanno che festeggerà a Mikonos con gli amici, Nicolò Zaniolo continua ad essere al centro di numerose voci di mercato. Mentre a Roma li suo agente Claudio Vigorelli ha in programma un incontro con Petrachi per discutere del rinnovo di contratto, all’estero c’è chi continua a fargli la corte. Si tratta del Tottenham che da mesi monitora la situazione del talento giallorosso e, di fronte alla richiesta della Roma di 50 milioni, avrebbe provato ad inserire nella trattativa il cartellino di Toby Alderweireld, centrale difensivo che i dirigenti giallorossi monitorano da tempo. L’impressione, però, è che la Roma non abbia alcuna intenzione di vendere Zaniolo, almeno non in questa sessione di mercato.

Trigoria: raduno il 9 luglio. Subito in campo per una doppia seduta

Dopo la rinuncia definitiva al ritiro di Pinzolo a causa dell’ingresso diretto ai gironi di Europa League senza passare dai preliminari, la Roma ha stabilito le date per la preparazione estiva. Il club giallorosso, di comune accordo col tecnico Fonseca, ha deciso di fissare la ripresa dei lavori per il 9 luglio nel centro sportivo di Trigoria. Una volta ritrovata tutta la squadra al completo, il tecnico portoghese darà subito il via a una doppia seduta di allenamento alla quale prenderanno parte anche i nazionali che il giorno prima, ovvero l’8 luglio, sosterranno le visite mediche nella clinica di Villa Stuart.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml