Il nuovo presidente dell’autorità per la concorrenza, nella sua Relazione annuale alle Camere, mette sotto accusa Lussemburgo, Regno Unito e Olanda. “Ora ripensare l’Ue per arginare egoismi e nazionalismi”. In un anno sanzioni nel nostro Paese per 1,277 miliardi


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml