GENOVA – La Roma si aggrappa alla grinta del proprio 35enne capitano per mantenere vive le speranze di poter ancora agguantare un posto in Champions. Grazie a un gol nel finale di De Rossi, infatti, i giallorossi passano a Marassi e allontanano dalla Samp dalla zona Europa League. E’ stata una gara equilibrata tra due squadre che avevano assoluta necessità di vincere. Sorride Ranieri che, finalmente, inizia a vedere qualche bagliore della sua squadra, apparsa più compatta e determinata del solito, recrimina Giampaolo soprattutto per la tanta imprecisione mostrata dai suoi attaccanti.

RANIERI DA’ FIDUCIA A SCHICK, GIAMPAOLO ESCLUDE RAMIREZ  – Senza l’appiedato Bereszynski, il tecnico doriano ha rilanciato a destra Sala. Poi, rispetto alla gara con il Torino, ha cambiato altre tre pedine preferendo Tonelli, Saponara e Defrel a Colley, Ramirez e Gabbiadini. Sul fronte opposto Ranieri ha ridato una maglia a Manolas, al rientro dopo la squalifica e ha rilanciato dal 1′ i ristabiliti De Rossi e Pellegrini. In difesa, al posto dell’infortunato Santon, ha schierato Karsdorp, mentre davanti ha preferito Schick a Dzeko. Infine, sulla trequarti, ha cambiato ruolo a Zaniolo e Kluivert spostando il primo a destra e il secondo a sinistra. A farne le spese è stato Nzonzi, spedito in panchina.

QUAGLIARELLA E DEFREL SPAVENTANO MIRANTE – La Samp ha iniziato bene, sfiorando il vantaggio con un gran sinistro al volo di Quagliarella ma poi ha lasciato campo alla Roma che, pur senza brillare ha comunque tenuto in allerta Audero con un tiro dal limite di Kluivert e un insidioso sinistro a fil di palo di Cristante, La formazione di Giampaolo ha comunque replicato colpo su colpo, impegnando Mirante con un bel sinistro da fuori dell’ex Defrel.

SCHICK SFIORA IL GOL, SAMP IMPRECISA – Schick, anonimo nei primi 45′, ha dato un primo importante cenno di vita in avvio di ripresa spedendo di un soffio a lato un cross dalla destra di Karsdorp, costretto a uscire subito dopo per un nuovo problema al flessore della gamba destra (è il 43° infortunio muscolare stagionale per i giallorossi). La Samp non è spaventata, è tornata a macinare gioco ma non è riuscita a trovare il bersaglio con un destro da fuori di Saponara e con una punizione di Quagliarella.

DE ROSSI DECIDE LA PARTITA – Vista l’inutilità del pareggio, Giampaolo ha provato il tutto per tutto inserendo Jankto e Gabbiadini al posto Linetty e Saponara. Ranieri lo ha imitato calando i pezzi da novanta, Dzeko ed El Shaarawy, in sostituzione di Pellegrini e Kluivert, e ordinando il 4-4-2. La Roma ha trovato maggior peso offensivo e al 75′ ha trovato il gol-vittoria sugli sviluppi di un angolo: Schick di testa ha impegnato Audero che nulla ha potuto sulla ribattuta di ginocchio di De Rossi, piombato come un falco sul secondo palo.

GABBIADINI E QUAGLIARELLA MANCANO IL PARI – La Samp si è gettata disperatamente in avanti ma nel finale ha sciupato due ghiotte occasioni, prima con Gabbiadini che, tutto solo, non ha trovato lo specchio della porta con un colpo di testa in girata, e poi con Quagliarella che h malamente sciupato un contropiede di Defrel menttendo un sinistro in scivolata a lato di 3 mt. Alla fine così sorride solo la Roma. Ma la strada verso il 4° posto, vista la folta concorrenza, resta ancora tutta in salita.

SAMPDORIA-ROMA 0-1 (0-0)
Sampdoria (4-3-1-2): Audero, Sala , Tonelli, Andersen, Murru, Linetty (13′ st Gabbbiadini) ,Vieira (43′ st Sau), Praet, Saponara (13′ st Jankto), Defrel, Quagliarella. (33 Rafael, 72 Belec, 11 Ramirez, 15 Colley,22 Tavares, 25 Ferrari ). All.: Giampaolo.
Roma (4-3-3): Mirante, Karsdorp (6’st Juan Jesus), Manolas, Fazio, Kolarov, Cristante, De Rossi, Pellegrini (21′ st Dzeko), Zaniolo, Schick, Kluivert (27’st El Shaarawy). (1 Olsen, 63 Fuzato, 15 Marcano, 17 Under, 42 Nzonzi, 53 Riccardi). All. Ranieri.
Arbitro: Mazzoleni di Bergamo.
Rete: 30′ st De Rossi.
Angoli: 8-3.
Recupero: 0′ e 5′ .
Ammoniti: Saponara, Schick, Kolarov, Gabbiadini per gioco scorretto.
VAR: 0.
Spettatori: 19.594 di cui paganti 2537 e abbonati 17057.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml