SASSUOLO – Alzi la mano chi si sarebbe aspettato un Sassuolo terzo in classifica alle spalle solo di Napoli e Juventus. E invece la favola dei neroverdi prosegue e non vuole conoscere sosta nemmeno domani sera quando al “Mapei Stadium” arriverà un Milan capace sin qui di vincere una sola volta in campionato. E Roberto De Zerbi, vorrebbe vedere ancora un Sassuolo ricco di entusiasmo e coraggio. “E’ una partita bella da giocare e da preparare, certamente difficile perché il Milan ha tantissima qualità. Onestamente hanno raccolto poco per quello che ha fatto vedere, avrebbe meritato di più. Da parte nostra – dice il tecnico –  che cercheremo di giocare con la stessa voglia, lo stesso coraggio, la stessa intenzione di fare bene e fare punti”, continua De Zerbi che giustamente, delle non ottimali condizioni di classifica del Milan, non si fida affatto.

 “Del Milan dobbiamo temere tutto, le individualità, l’organizzazione, la voglia di rifarsi dagli ultimi risultati. Non sempre si raccoglie quanto si merita e speriamo che a raccogliere non inizino proprio domani. Poi ricordiamoci la loro storia: meritano grande rispetto, dovremmo affrontarli col giusto atteggiamento”. Ancora senza Duncan, “sarà fuori anche domani, cercheremo di recuperarlo per Napoli ma senza rischiare di perderlo per più tempo”, ma con quella voglia ancora di stupire. “Finché ci sarà questa voglia di fare risultato, faremo benissimo. E non è solo una caratteristica di Duncan, ma di tutti quelli visti in campo finora. E poi arriverà anche il momento per quelli che hanno trovato meno spazio, esempio Lemos, Dell’Orco e Pegolo, quest’ultimo che è uno degli elementi più importanti per il gruppo”.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml