L’americana costruisce il successo nella prima manche e, dopo la seconda, al traguardo si impone con il tempo di 2’01″09, precedendo la slovacca Petra Vlhova (2’02″34) e la svizzera Wendy Holdener (2’02″84). Nono posto per l’azzurra Chiara Costazza


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/vari/rss2.0.xml