Trentasei milioni di euro falsi sono stati trovati una stamperia clandestina a Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli. Gli investigatori della Guardia di Finanza, coordinati dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, hanno arrestato anche due uomini, sorpresi a stampare le banconote in tagli da 50 euro.

Banconote che, secondo i primi accertamenti, sono di pregevole fattura e che avrebbero potuto ingannare chiunque ne fosse venuto in possesso.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml