ROMA – Sarà Parma-Juventus ad aprire la nuova stagione calcistica di serie A. I campioni d’Italia giocheranno al Tardini sabato 24 agosto alle ore 18. La Lega ha ufficializzato gli orari delle gare per il campionato 2019-2020 e in particolare ha reso noti gli orari con anticipi e posticipi dei primi due turni del campionato: alle 20.45 Fiorentina-Napoli. Domenica 25 alle 18 Udinese-Milan, posticipo del lunedì (20,45) Inter Lecce. Il big match della seconda giornata tra Juventus e Napoli si giocherà invece sabato 31 agosto alle 20.45, mentre il derby Lazio-Roma domenica 1 settembre alle 18. Venerdì 30 agosto è in programma l’anticipo Bologna-Spal, mentre sabato 31 alle 18 c’è Milan-Brescia.

Tre anticipi al sabato e monday night

Come regola generale in ogni giornata ci saranno tre anticipi al sabato: il primo alle 15, il secondo alle 18 e il terzo alle 20.45. Domenica 1 anticipo alle 12.30, tre gare alle 15, un posticipo alle 18 e un altro alle 20.45, infine chiuderà il turno il monday night, la partita del lunedì alle 20.45. Ci saranno delle eccezioni. Nella 2ª, 7ª e 12ª giornata di andata e nella 10/a giornata di ritorno, che precedono settimane in cui si disputano gare delle squadre nazionali collocate in date Fifa con rilascio obbligatorio dei calciatori, nonché nella 4ª e 9ª di andata e nella 13ª di ritorno, che precedono turni infrasettimanali, e nella 17ª giornata di andata il posticipo del lunedì alle 20.45 è sostituito da un anticipo il venerdì alle ore 20.45.

Le partite infrasettimanali

I turni infrasettimanali in programma nella 5ª giornata di andata (25 settembre 2019), nella 10ª giornata di andata (30 ottobre 2019) e nella 14ª giornata di ritorno (22 aprile 2020) si disputano mercoledì con inizio alle ore 21 (6 gare), con un anticipo martedì alle 21, un anticipo mercoledì alle ore 19, un posticipo giovedì alle ore 21 e, in alternativa tra loro, un anticipo martedì alle ore 19 o un posticipo giovedì alle ore 19.00. La Lega, inoltre, fa sapere che “Le prosecuzioni o i recuperi di gare interrotte o rinviate, saranno programmati nei quindici giorni successivi alla data della partita interrotta o rinviata o, nel caso in cui ciò non sia possibile, nella diversa prima data utile successiva. Le prosecuzioni o i recuperi di gare da effettuarsi in date infrasettimanali non festive si disputano con inizio alle ore 20.45, salvo diverso accordo intercorso tra le due società, fermo restando che, in caso di concomitanza con gare di competizioni Uefa per club, in ottemperanza ai vigenti accordi tra Uefa e Leghe Europee, le gare non potranno avere inizio dopo le ore 17”.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml