PISA – Il pareggio a reti bianche tra Pisa e Benevento inaugura la nuova stagione di serie B. All’Arena Garibaldi, nell’anticipo della prima giornata, finisce 0-0 una sfida che, a dispetto dell’assenza di gol, risulta godibile e disputata con buon piglio dalle due squadre. Montipò evita a Pippo Inzaghi il ko all’esordio parando un rigore di Marconi in pieno recupero.
 
Il primo tempo si gioca su ritmi elevati e non mancano occasioni da rete da ambo le parti. Dopo un’iniziale fase di studio, le squadre si affrontano a viso aperto. A un contropiede dei padroni di casa, non finalizzato a dovere da Marconi, rispondono i sanniti al 25′ con Improta e al 34′ con Coda: entrambe le conclusioni sono potenti, ma mancano di precisione e finiscono preda del portiere nerazzurro Gori. Improta si vede annullare il vantaggio per fuorigioco e la replica del Pisa è affidata a De Vitis, che al 39′ non inquadra la porta da buona posizione.
 
A inizio ripresa è il Benevento a rendersi maggiormente pericoloso con Coda e una punizione a giro di Viola. Il Pisa risponde ancora con Marconi, che al 67′ manda di testa di poco alto sopra la traversa, ma la squadra di Inzaghi va vicina al vantaggio soprattutto con Tello, che spedisce a lato da pochi passi l’invito di Improta. Al 79′ Marconi ci prova ancora, ma non impatta bene la palla. Nel finale i toscani, nonostante le molte energie spese, si spingono in avanti e al 94′ guadagnano un rigore per atterramento in area di Marconi. Lo stesso attaccante si incarica della battuta, ma vede la sua conclusione respinta e parata in due tempi da Montipò. Il risultato non cambia, la sfida termina così 0-0.

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml