SALERNO – Un gol in pieno recupero consente al Venezia di limitare i danni (2-1) nella gara d’andata del playout salvezza. Avanti 2-0 dopo 25′ la Salernitana tira il freno a mano e ora dovrà lottare fino in fondo per evitare la retrocessione. La squadra di Menichini passa alla prima vera occasione (14′): Lopez dalla sinistra centra per Djuric che con un perfetto colpo di testa insacca. Il Venezia non trova il pari con Bocalon e al 25′ viene punito ancora: Lopez con una lunga rimessa laterale serve in area Djuric che con una sponda aerea smarca Jallow, bravo a battere Vicario con un preciso destro in girata di controbalzo.

ZIGONI AL 91′ RIACCENDE LA SPERANZA DEL VENEZIA – La formazione veneta, approfittando di una Salernitana troppo remissiva nella ripresa, tenta in tutti i modi di tornare in partita e, dopo aver fallito 5 buone occasioni con Lombardi (2), Bocalon, Pinato e Modolo, centra l’obiettivo in pieno recupero (91′): il gol della speranza lo segna il subentrato Zigoni che infila la porta con un perfetto colpo di testa su cross dalla trequarti destra di Coppolaro. La squadra di Cosmi ci crede e al 96′ sfiora addirittura il pari con un altro subentrato, Rossi, che si vede negare il 2-2 da Micai. La gara di ritorno è in programma domenica alle ore 18. Il Venezia dovrà vincere almeno con un gol di scarto, con qualsiasi punteggio (i gol in trasferta non valgono doppio, ndr) per allungare la sfida ai supplementari ed, eventualmente, ai calci di rigore.

SALERNITANA-VENEZIA 2-1 (2-0)
Salernitana (4-3-3): Micai; Pucino, Migliorini, Mantovani, Lopez; Minala (39’st Akpa Akpro), Di Tacchio, Odjer; Orlando (20’st D.Anderson), Djuric (37’st Calaiò), Jallow. In panchina: Vannucchi, Rosina, Gigliotti, Memolla, Schiavi, A. Anderson, Mazzarani. Allenatore: Menichini.
Venezia (4-4-2): Vicario; Bruscagin, Modolo, Coppolaro, Zampano; Lombardi, Schiavone, Bentivoglio, Pinato (46’st Segre); Bocalon (18’st Rossi), Pimenta (9’st Zigoni). In panchina: Facchin, Lezzerini, Fornasier, Suciu, St. Clair, Zennaro, Besea, Cernuto, Caradonna. Allenatore: Cosmi 6.
Arbitro: Di Paolo di Avezzano.
Reti: 14’pt Djuric, 25’pt Jallow; 46’st Zigoni.
Ammoniti: Orlando, Odjer, Lombardi e Bruscagin.
Angoli: 7-1 per il Venezia.
Recupero: 2′ pt, 6′ st.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml