Una donna di 39 anni di Signa, nel Firoentino, si è data fuoco dopo essersi cosparsa di benzina. Per i carabinieri potrebbe trattarsi di un tentativo di suicidio dovuto a motivi sentimentali dato che sul telefono sarebbero stati trovati messaggi che annunciavano questa intenzione. Ora la trentanovenne si trova all’ospedale di Pisa, idove è stata trasportata con l’elisoccorso, in gravi condizioni, a causa delle ustioni riportate. Il fatto è avvenuto a Montelupo Fiorentino, vicino a un campo sportivo che lei ha raggiunto con la sua auto. L’hanno soccorsa per primi alcuni passanti, vedendola avvolta dalle fiamme, poi sono arrivati 118, vigili del fuoco e carabinieri.

L’episodio è avvenuto verso le 16.30  si sabato pomeriggio via del Turbon. . Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri di Montelupo Fiorentino e quelli del nucleo operativo della compagnia di Empoli. Da prime ricostruzioni dei carabinieri, i motivi che avrebbero spinto la donna al gesto sarebbero verosimilmente da ricondurre alla sfera sentimentale; così si desumerebbe da alcuni messaggi ritrovati sul suo telefonino.

 


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Caffeshop