Tentato omicidio e rapina, sei arresti a Monza per la gang che si ispirava al videogame


Tentato omicidio e rapina, sei arresti a Monza per la gang che si ispirava al videogame
Un’immagine del videogame Gta 

Sono tutti giovanissimi, per i loro raid avevano preso spunto da Gta, uno dei giochi più popolari online

Sei persone, tutte giovanissime, che si ispiravano al gioco online Gta, acronimo di Grand Theft Auto, sono state arrestate per omicidio e rapina dalla polizia di Monza che ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal gip. Gli arrestati sono poco più che maggiorenni. Grand Theft Auto sono dei videogiochi d’azione sviluppati in Usa per Pc, smartphone e tablet e venduti in oltre 200 milioni di copie, seguitissimi da molti adolescenti e che hanno suscitato già varie polemiche per la violenza della trama e dell’azione in cui si cala chi gioca. I protagonisti, partendo dal furto d’auto, devono gestire una gang e contendersi la città con missioni violente contro le bande rivali.

17 aprile 2019 – Aggiornato alle



SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml