Terremoto Etna, Salvini: “Sfollati avranno subito un tetto sulla testa”


Terremoto Etna, Salvini: "Sfollati avranno subito un tetto sulla testa"
(ansa)

“Servono pieni poteri ai sindaci” per evitare le lungaggini burocratiche nella gestione dei fondi

“Tutti gli sfollati avranno garantito un tetto sulla testa. Vedremo di essere assolutamente rapidi. Il cdm per lo stato di emergenza è stato convocato già per domani”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in conferenza stampa presso la Catania. Per evitare le lungaggini burocratiche nella gestione dei fondi “renderei pienamente responsabili i sindaci” ha detto Salvini.

in riproduzione….

“Darei loro pieni poteri, onori e oneri – ha spiegato – oggi ci sono troppi passaggi, troppi processi, troppi dubbi. Per timore che qualcuno sbagli, si blocca tutto. E poi il 99,9 per cento dei sindaci italiani sono persone perbene, sarebbe una fiducia ben riposta”. “Stamattina ho mangiato pane e Nutella senza pubblicarlo” dice Salvini, rispondendo a una domanda sulle polemiche legate al selfie pubblicato ieri mattina.

 

27 dicembre 2018 – Aggiornato alle





SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml