La multinazionale turca che ha deciso la chiusura dello storico stabilimento di dolci a Novi Ligure nel suo Paese d’origine vanta 3800 dipendenti e una vasta serie di attività: dalla farmaceutica alle energie rinnovabili


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml