TORINO – Walter Mazzarri, lei si fida di un Milan in crisi?
“Non mi fido affatto. Una squadra forte come il Milan verrà qui a fare la partita. Mi aspetto una squadra forte e temibile: loro faranno la partita della vita, noi dobbiamo farla più della vita di loro. Sarà una grande finale, e il pubblico ci darà una grande spinta”.
Come si affronta il Milan sotto l’aspetto psicologico?
“Dobbiamo tenere i nervi saldi e fare le cose fatte bene: con grande vigoria in fase difensiva e molta lucidità in fase attiva”.
Che effetto le fa Parigini convocato in Nazionale?
“Quando uno dei nostri va in Nazionale è sempre bello. E’ il segnale che stiamo lavorando bene e adesso se ne vedono i frutti”.
Iago Falque e Millico sono fra i convocati. Come stanno?
“Iago Falque sta bene, non è ancora brillante come nei tempi migliori, ha un minutaggio ridotto e se non ci sarà urgenza di schierarlo sarà anche meglio. Millico è più o meno nella stessa situazione”.
Il Toro di quest’anno ha un’anima ben precisa. Com’è riuscito a crearla?
“Quando sono arrivato dissi che le mie squadre avevano sempre avuto un’anima, anche perché senza non combini nulla. Sarà perché io ai giocatori parlo chiaro: mi confronto con tutti singolarmente e so che con me non si bleffa”.
L’impressione è che il Toro oggi sia in grande forma ma con un organico ridotto all’osso. E’ così?
“E’ già da un po’ che le cose vanno così. Zaza e Baselli sono squalificati, Iago Falque ci manca già da un po’ e Djidji si è fatto male. Nonostante questo il gruppo c’è e noi abbiamo sempre fatto le nostre partite. Segno che la rosa è cresciuta nel suo complesso”.
E’ vietato parlare di obiettivi?
“Viviamo il momento: giochiamoci la prima finale contro il Milan. Rimanendo tutti concentrati e compatti”.
Come lo vede Belotti?
“Tutta la squadra sta facendo una grande annata, ma il Gallo è il nostro trascinatore: mi aspetto che ci trascini anche contro il Milan facendo ‘il Belotti’. A Genova non era al meglio, ora sta bene: d’altra parte è uno degli artefici fondamentali di questa stagione”.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml