E’ scattata alle prime luci dell’alba l’operazione Hope and Destiny della polizia di Stato: destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del tribunale di Bologna su richiesta della Procura distrettuale antimafia di Bologna, sono nove cittadini nigeriani, indagati a vario titolo di far parte di due distinte associazione a delinquere localizzate a Parma e Bologna, finalizzate al traffico di esseri umani dalla Nigeria.

Gli agenti della squadra Mobile di Parma, con l’ausilio dei colleghi di Bologna, Reggio Emilia e Verona, stanno eseguendo i provvedimenti di cattura a Parma e a Bologna e numerose perquisizioni.

Le indagini, partite nel 2016, hanno permesso di scoprire una complessa struttura organizzativa che faceva leva sull’intimidazione e sulla violenza per convincere a prostituirsi quelle giovani ragazze che, in alcuni casi, venivano sottoposte a rituali juju e obbligate a prestare giuramento di obbedienza nei confronti della propria madame.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Caffeshop