UDINE – “Domani a Bergamo ci aspetta una battaglia contro una squadra di grande qualità che gioca per la Champions. Noi vogliamo fare una bella figura, una bella prestazione, consapevoli delle nostre qualità, confrontandoci con una delle squadre più forti del campionato”. Igor Tudor presenta così il posticipo di domani contro l’Atalanta in cui i friulani proveranno a strappare punti pesanti in chiave salvezza. “Spero che possa aver pagato qualcosa in termini di energie mentali dopo la gara di coppa”, commenta ancora Tudor guardando in casa avversaria, consapevole allo stesso tempo che “vincere, fare cose buone”, come conquistare un biglietto per la finale di Coppa Italia, “può darti anche energia”. “Dobbiamo guardare a noi stessi. E’ su questo che possiamo lavorare. I giocatori stanno bene, abbiamo lavorato bene questa settimana. Finalmente una settimana lunga. Ho visto la squadra bene”, ha concluso.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml