MILANO – Il procedimento contro il Milan per non aver rispettato il requisito di pareggio di bilancio nel periodo di osservazione determinato nella stagione 2018/19, è stato sospeso fino al risultato del ricorso pendente al Tas, dove il club si è appellato contro le sanzioni per le violazioni al Fair play finanziario nel triennio 2015-2017. E’ quanto ha deciso la Camera giudicante del Club Financial Control Body della Uefa.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml