Una coppia di coniugi anziani originaria di Mirano, Lino Marzaro, 85 anni e la moglie 83enne e la figlia Silvia, 43 anni, sono stati trovati morti all’interno della loro abitazione, ad Asiago in provincia di Vicenza. I carabinieri stanno indagando in tutte le direzioni, tra le prime ipotesi, la più accreditata sarebbe quella di un duplice omicidio e successivo suicidio ma al momento si esclude un avvelenamento da monossido di carbonio.

Il rinvenimento è avvenuto intorno alle ore 5.45 di oggi da parte dei vigili del fuoco, chiamati dalla polizia locale su segnalazione dei vicini, che non avevano notizie della famiglia da qualche giorno. Le vittime sono residenti a Mirano in provincia di Venezia, e si sarebbero andate sull’Altopiano per un periodo di vacanza. La figlia, sempre secondo le prime informazioni, avrebbe avuto una forma di disabilità.

 


La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml