MILANO – “In tanti mi hanno scritto chiedendomi se Spalletti ce l’avesse con me. Lo chiarisco per l’ennesima volta: non ho parlato per il rinnovo, quando la società mi ha chiamato era per conoscersi meglio e per parlare di altre cose”. Wanda Nara, durante la trasmissione Tiki Taka, parla del rinnovo del marito Mauro Icardi e chiarisce che non c’è nessun problema con il tecnico dell’Inter. Spalletti, infatti, dopo la vittoria sul Parma aveva chiesto ai dirigenti di “parlare del rinnovo e definirlo”.

“Si sono dette tante cattiverie – continua Wanda Nara – tipo quella della multa inesistente. Vorrei che Mauro fosse più tutelato dalla squadra, perché a volte escono delle cattiverie da dentro. La priorità è l’Inter: non ho mai chiamato l’Inter per chiedere un rinnovo. Non abbiamo nessuna fretta, ci sono ancora due anni di contratto”. La moglie-agente del capitano nerazzurro rimanda al mittente le critiche sul rendimento di Icardi: “I suoi gol li ha sempre fatti” e dà un consiglio a Spalletti: “Lautaro ha fatto gol anche per un grande movimento di Mauro, che è stato servito poco in questo periodo. Magari Spalletti poteva mettere prima Martinez. Spalletti approfitti del fatto che Mauro e Lautaro sono amici, fra loro non c’è rivalità”.
 




SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml