A GUARDARE la Cina, il 5G è già realtà. Almeno stando ai test che Zte sta portando avanti sulle reti di nuova generazione. Dopo avere sperimentato la prima chiamata completa con collegamento internet e connessione WeChat nel centro di ricerca e sviluppo di Shanghai di Zte Corporation, la compagnia cinese compie un altro passo nel percorso che porterà all’uso commerciale del 5G. Il nuovo smartphone targato Zte, fa sapere l’azienda con una nota da Shenzhen, arriverà entro la prima metà del 2019.

in riproduzione….

I primi test
Nello scorso mese di aprile Zte ha effettuato la prima chiamata 5G utilizzando lo standard globale 3GPP R15. Meno di un mese fa, Zte Mobile Devices ha completato la chiamata 5G con uno smartphone Zte e un dispositivo Cpe Zte tramite un sistema di simulazione nel suo centro di ricerca e sviluppo di Shanghai. Ora è andata in porto anche la connessione internet 5G e WeChat su uno smartphone Zte.

Mentre Apple prende tempo, intravedendo il 2020 come termine utile per immettere sul mercato un iPhone 5G, la Cine accelera i tempi promettendo di proseguire le simulazioni basate su soluzioni end-to-end 5G. Resta da vedere di quale dispositivo si tratti e quanto gli operatori impiegheranno per assicurare la copertura che farà scattare i produttori.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/tecnologia/rss2.0.xml